Chirurgia Plastica ed Estetica

Armonia e bellezza estetica come elementi importanti del nostro benessere

La bellezza rientra tra le primissime richieste del mercato e la nostra branca di Chirurgia Plastica risponde alla diffusa domanda con altissima professionalità, e con risultati da fare invidia ai migliori centri d’Italia, grazie a specialisti sempre in viaggio verso i più importanti congressi mondiali, autori di numerose pubblicazioni scientifiche in materia.
Presso il Poliambulatorio si eseguono:
- interventi di Chirurgia Plastica ;
- interventi non invasivi di Chirurgia Estetica ;
- trattamenti estetici con macchinari elettromedicali .
Di seguito riportiamo alcuni degli interventi praticati dalla nostra qualificata équipe di Medici Chirughi.

Medicina Estetica

Presso il Poliambulatorio Centro Europeo , che ha la propria sede ad Aci Castello, si eseguono anche trattamenti di chirurgia estetica non invasiva come quelli sotto riportati.
I nostri Chirurghi Plastici ed Estetici sono specialisti iscritti nelle migliori associazioni, la SICPRE (Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica) e l'AICPE (Associazione Italiana di Chirurgia Plastica ed Estetica).

Chirurgia plastica per Viso e Corpo

I Professionisti del Poliambulatorio Centro Europeo sono specializzati in numerosi altri trattamenti chirurgici tesi alla riduzione degli inestetismi, al ripristino dell’elasticità dei tessuti, alla correzione delle strutture osseo-cartilaginee e, più in generale, a ridare armonia e bellezza a viso e corpo.
Tra questi, per quanto riguarda il viso:
- Blefaroplastica (palpebre);
- Lifting viso/collo;
- Otoplastica (orecchie);
- Rinoplastica (naso).
Per il corpo:
- Liposcultura e Lipofilling

Interventi di Liposuzione

Per rimodellare il tuo corpo dandogli nuova elasticità e armonia

Particolarmente in voga è oggi la liposuzione, una tecnica di chirurgia estetica che, rimuovendo le adiposità localizzate nel corpo, consente di rendere il profilo corporeo più armonico e di dare slancio, elasticità e tono a tutta la figura.
Gli interventi praticati dal nostro Poliambulatorio riguardano non solo la zona addominale, ma anche cosce, gambe, glutei e braccia, ponendosi tre obiettivi:
- Riduzione delle adiposità contenute nel pannicolo adiposo;
- Rimodellamento degli accumuli di grasso corporeo;
- Riduzione del volume.
Le tecniche impiegate sono efficaci e sicure, e l’alta professionalità dei nostri Chirurghi Estetici riduce al minimo la probabilità di esiti cicatriziali visibili o rilevanti dal punto di vista estetico.

Trattamento della Ginecomastia e della Pseudoginecomastia

Interventi di chirurgia estetica per l'eliminazione del tessuto mammario nell'uomo

Con il termine “ginecomastia” si intende quella condizione caratterizzata dallo sviluppo (anomalo) delle mammelle nell'uomo. In età puberale, in realtà, la ghiandola mammaria si sviluppa anche nell'uomo, salvo poi ridursi dopo breve tempo. Nei casi in cui tale naturale atrofia non si verifichi si ha un aumento di volume che, pur non avendo particolari conseguenze sul piano fisico, incide inevitabilmente sotto il profilo psicologico, creando situazioni di disagio soprattutto nella vita privata e di relazione. La chirurgia estetica consente di porre rimedio a ciò eliminando sul torace dell’uomo, dietro i capezzoli, il tessuto mammario o adiposo eventualmente presente.
I Medici Chirurghi del nostro Poliambulatorio effettuano tutte le valutazioni necessarie ad individuare il tipo di intervento adeguato: nelle ipotesi di ginecomastia provocata da un eccesso di tessuto adiposo si procederà ad un intervento di liposuzione, in anestesia locale o generale; nei casi in cui, invece, il tessuto in eccesso sia di tipo ghiandolare e/o adiposo, si procederà, insieme alla liposuzione, anche all' asportazione chirurgica del tessuto ghiandolare in eccesso o all' asportazione della ghiandola stessa mediante incisione periareolare.

Laser Epilazione al Diodo

- Laser macchie cutanee
- Laser al Diodo per Epilazione Viso Corpo con macchinari di ultimissima generazione.
Trattamento eseguito da Chirurghi Specialisti.

Trattamenti di medicina estetica
per Viso e Corpo

- Rimodellamento labbra
- Trattamento rughe del viso
- Rimodellamento zigomi
- Filler rissorbibile di acido ialuronico
- Fili di riempimento e sospensione
- Botulino
- Peeling
- Botox
- PRP anticaduta dei capelli/volto

Carbossiterapia

COS’È LA CARBOSSITERAPIA?
La carbossiterapia nasce in Francia per la cura dell'insufficienza venosa nel 1932. Consiste nella somministrazione sottocutanea, mediante aghi sottilissimi, di anidride carbonica (CO2) medicale.
E' un trattamento sicuro: la metodica non presenta alcun tipo di tossicità e la sua efficacia è stata dimostrata da diversi studi scientifici. L'anidride carbonica per uso medicale è identica a quella che normalmente produciamo con la respirazione e viene riassorbita in poco tempo per via ematica ed eliminata con la respirazione(La CO2 è atossica e non provoca embolia).
 
PRINCIPALI APPLICAZIONI 
Cellulite
Adiposità localizzate
Smagliature
Lassità cutanea dell’interno coscia e delle braccia
Anti-aging del viso, collo, decolleté e mani
Psoriasi
Insufficienza Venosa arti inferiori
Sindrome delle gambe senza riposo
Trattamento delle ulcere cutanee
Fenomeno di Raynaud
Alopecia maschile e femminile
Impotenza sessuale maschile ad eziologia vascolare
Atrofia vulvare femminile in menopausa o post-gravidica 
 
Terapia Antiaging
La carbossiterapia agisce direttamente sulla struttura del derma, promuove una benefica vasodilatazione, ripristina il corretto flusso di sangue nelle aree asfittiche, aiutando così l'attività dei fibroblasti a migliorare il processo di rigenerazione cellulare. L'anidride carbonica per alcuni secondi gonfia l'area trattata: si crea così un enfisema superficiale che viene riassorbito in pochi attimi. Il risultato è immediato, il volto appare subito più giovane e liscio. Un ciclo completo comprende di solito 6/8 sedute, una seduta alla settimana, alternando la biorivitalizzazione con la carbossiterapia o integrandola nella stessa seduta. Per il mantenimento si consiglia una seduta al mese.
 
Contorno occhi ed occhiaie
Nella regione perioculare l'effetto tensore del gas diminuisce la ptosi e riduce visibilmente le borse adipose della palpebra inferiore. Inoltre, l'aumento del drenaggio post carbossiterapia consente di ottenere un effetto positivo anche sulle occhiaie scure
 
Anticellulite
La carbossiterapia ha un ruolo fondamentale sul microcircolo. La somministrazione viene fatta iniettando il gas nelle aree anteriori e posteriori della coscia. Già dalle prime sedute si noterà una maggiore elasticità cutanea, con miglioramento della consistenza del tessuto cellulitico e riduzione dello spessore dello stesso. Durante la terapia è possibile l'insorgenza passeggera di bruciore e/o fastidio e dolenzia nel punto d’iniezione; alla fine di ciascuna seduta può verificarsi una senso di peso agli arti inferiori cha ha una durata di pochi minuti. A seguito dei risultati ottenuti questa metodica è stata introdotta in diversi centri di chirurgia plastica e medicina estetica quale tecnica di complemento alla lipoaspirazione. Il ciclo prevede 10-15 sedute a cadenza bisettimanale della durata di 30 min.
 
Adiposità localizzate
Sugli accumuli di adipe, la carbossiterapia attiva gli enzimi capaci di sciogliere e riassorbire i grassi oltre ad avere una azione adipolitica diretta sulle cellule adipose. Agisce anche sulla circolazione sanguigna, aumentando la velocità del flusso e l'apertura dei capillari: così si ossigenano meglio i tessuti, si ottiene più facilmente lo smaltimento di scorie e gonfiori, con un effetto drenante, e l'aspetto della pelle migliora. Dopo il trattamento l'anidride carbonica si trasforma in acido carbonico che, abbassando il pH, favorisce il rilascio di ossigeno nei tessuti. Questo fa sì che aumenti il metabolismo nelle queste zone trattate, favorendo un riassorbimento del grasso. Il ciclo prevede 10-15 sedute a cadenza bisettimanale della durata di 30 min.
 
Smagliature
La carbossiterapia è l’ideale per le smagliature di recente insorgenza (smagliature rosse) poiché stimolando l’ossigenazione dei tessuti ridona nutrimento al tessuto in sofferenza permettendo di prevenire il danno definitivo del derma.È in grado anche di migliorare l’aspetto di smagliature su addome, fianchi e gambe di vecchia data.

Alopecia
L’assottigliamento dei capelli e la loro caduta dipende da scarsa ossigenazione del cuoio capelluto. La carbossiterapia stimola l’ossigenazione dei tessuti ridando nutrimento ai bulbi piliferi sofferenti.
 
Lassità cutanee
Il flusso di anidride carbonica scolla i tessuti e crea un effetto lifting per quelle zone caratterizzate da cedimento quali l’interno coscia e l’interno delle braccia, è anche utile per ridare tono al collo ed al decoltè.
Share by: